Questa mostra personale raccoglie scatti stupefacenti realizzati in Toscana e richiamano sensazioni uniche. La fotografia di Olivier Mériel come il risultato della ricerca dell’attimo perfetto, dove la luce sugella il perfetto connubio tra il bianco e il nero nell’equilibrio della terra. Il suo sguardo paziente e tenace, sempre pronto a spiare le variazioni atmosferiche della luce, tenta di cogliere l’istante magico in cui le ombre fuggitive svelano l’anima nascosta del paesaggio, la sua essenza forse più genuina. La stampa delle foto, virate al platino e al selenio su carta argentica, marca e valorizza l’originalità dello sguardo dell’artista. I molteplici e affascinanti volti della Toscana di Olivier Mériel sono anche una forma di omaggio che la sua terra natale ha voluto rendere alla nostra, nel 2008, nel quadro dell’accordo bilaterale che lega Bassa Normandia e Toscana.Artista nato nel 1955 a Saint Aubin sur Mer nel Calvados (Bassa Normandia), Olivier Mériel pratica la fotografia da trentacinque anni come mezzo di espressione personale. Vari soggiorni effettuati in Irlanda (1973) e in Islanda (1982) hanno avuto un ruolo decisivo nelle sue scelte artistiche, orientandone l’interesse verso il paesaggio e favorendone l’inclinazione per il chiaroscuro. 

http://olivier.meriel.free.fr 

__________________________

Poppi – Castello dei Conti Guidi / 26 aprile – 20 luglio 2011

___________________________

Firenze – Palagio di Parte Guelfa / 1-31- agosto 2011

 I  N  F  O

Biblioteca "Rilli-Vettori"

Castello dei Conti Guidi

52014 Popp i . Arezzo . Toscana . Italy

tel +39.0575.50222030 (Roberto Salvi)

fax +39.0575.529964

e-mail: bibliotecarilliana@casentellodipoppi.it

web http://www.comune.poppi.ar.it

web http://www.castellodipoppi.it


[top]
Leave a Reply